Rasiglia e bevagna

Il viaggio è stato già effettuato

Consulta le altre proposte del nostro catalogo

Partenza garantita

« Torna al catalogo - Viaggi di un giorno

RASIGLIA e BEVAGNA

il borgo delle sorgenti e dei ruscelli e il borgo medievale tutto da gustare

RASIGLIA e BEVAGNA
RASIGLIA e BEVAGNA

domenica 26 luglio 2020

Ritrovo dei Signori Partecipanti nei luoghi ed orari convenuti. Sistemazione a bordo del pullman e partenza per Rasiglia, cittadina definita “la piccola Venezia dell’Umbria”. Incontro con la guida turistica e visita del  "Borgo dei Ruscelli‘,  minuscolo paese che conserva l’aspetto tipico del borgo medievale e accoglie i visitatori e i turisti tra le sue case in pietra e le sue caratteristiche piazzette che si sviluppano tra strette stradine, alternate a ponticelli in legno, ruscelli e cascate. Passeggiando per le vie di questo splendido borgo è impossibile non rimanere incantati dal costante mormorio e dalla vista refrigerante di quei corsi d’acqua che attraversano tutta Rasiglia e che nel tempo alimentarono le più diverse attività umane: i mulini e i lanifici fino, più recentemente, una centrale idroelettrica. Si visiterà anche il Santuario della Madonna delle Grazie, circondato dalla quiete dei boschi. Fondata nella metà del ‘400, la chiesa ha pianta quadrangolare con una sola navata, il portico è sorretto da sei pilastri e tre colonnine-palo in travertino con steli che simboleggiano i popoli di Roviglieto, Scopoli e Volperino. Sull’altare maggiore, che ha subito molte trasformazioni, si trova il simulacro della Vergine estatica davanti al Bambino, con una nicchia intagliata e ornata da quattro putti dorati, realizzata da Giuseppe Piermarini e ristrutturata nel 1950. Le pareti sono ricoperte da affreschi appartenenti al XV secolo. Qui al Santuario, l’ultima domenica di maggio si svolge la “processione di Villamagina”, in cui i fedeli ringraziano la Vergine. La prima domenica di giugno si svolge invece  il “pellegrinaggio di Scopoli”, che i fedeli fanno a piedi cantando e pregando, mentre il lunedì di Pentecoste è dedicato alla “processione di Roviglieto”.

A seguire trasferimento a Bevagna  dove si avrà tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento della vi sita guidat a Il Borgo di Bevagna è uno dei pochi in Italia ad aver mantenuto intatto il suo assetto urbanistico medievale. Questa sua caratteristica, unitamente alla presenza del Festival annuale ''Il Mercato delle Gaite'', permette di creare un'atmosfera davvero unica, riportando la cittadina agli anni Mille celando con minuzia ogni segno di modernità. 

Partenza per il rientro in sede.

 

Mezzo di trasporto
Partenza

tra le 05:30 e le 06:00

Periodo

domenica 26 luglio 2020

Giorni

1

A14 Nord

Cod: 2073/2020

Quota di partecipazione € 59,00

Richiedi Informazioni Prenota presso agenzie convenzionate
Quote bambini

 

  • Fino a 12 anni non compiuti € 50,00
La quota comprende
  • Trasporto in pullman Gran Turismo con 2 autisti
  • Accompagnatore Satam per l'intera durata del viaggio
  • Guida turistica come da programma
  • Ingresso con dimostrazione in una bottega dei mestieri medievali a Bevagna
  • Noleggio dispositivi whisper per la visita guidata
La quota non comprende

 

  • Quanto altro non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"
Informazioni utili

Potrebbero interessarti

Viaggi preferiti: (non sono presenti viaggi nella lista dei preferiti)

NUOVA DATA - Alla scoperta dei luoghi della fiction "DON MATTEO"

domenica 20 settembre 2020

€ 59,00

Cod: 2103/2020

LA VIA VERDE DELLA COSTA DEI TRABOCCHI

dal 6 giugno 2020 - tutti i giorni a raggiungimento di 8 partecipanti

€ 49,00

Cod: 1991/2020

Monopoli e Polignano a mare

domenica 6 settembre 2020

€ 69,00

Cod: 2083/2020

Iscriviti alla newsletter

Sarai tempestivamente informato su tutte le novità.